Conosci gli errori SEM più comuni in Google Adwords ed evitali

know the most common sem errors google adwords avoid them

Il Search Engine Marketing (SEM) è un modo potente per attirare traffico mirato al tuo sito web. Google Ads (precedentemente noto come Google AdWords) è probabilmente la piattaforma più popolare per il SEM, ma presenta una serie di sfide. Anche gli inserzionisti più esperti possono commettere errori. Di seguito sono riportati alcuni degli errori SEM più comuni commessi su Google Ads, insieme a suggerimenti su come evitarli.

1. Ignorare le parole chiave a corrispondenza inversa

L'errore:

Molti inserzionisti trascurano l'importanza di aggiungere parole chiave a corrispondenza inversa, il che fa sì che i loro annunci vengano visualizzati per query di ricerca non pertinenti.

Come evitare:

Monitora regolarmente il rapporto sui termini di ricerca in Google Ads. Aggiungi termini non pertinenti come parole chiave a corrispondenza inversa per assicurarti che il tuo annuncio non venga visualizzato per tali query.

2. Scarsa ricerca delle parole chiave

L'errore:

Non dedicare abbastanza tempo alla ricerca delle parole chiave può portare a fare offerte per parole chiave troppo generiche, irrilevanti o non redditizie.

Come evitare:

Utilizza lo strumento di pianificazione delle parole chiave di Google o altri strumenti di terze parti per una ricerca completa delle parole chiave. Osserva i concorrenti, i dati storici e altri parametri per prendere una decisione informata.

3. Impossibile ottimizzare il testo pubblicitario

L'errore:

Le copie pubblicitarie generiche non riescono a catturare l'interesse degli utenti e possono portare a basse percentuali di clic (CTR).

Come evitare:

Scrivi un testo pubblicitario accattivante e unico che soddisfi le intenzioni dell'utente. Utilizza inviti all'azione (CTA) ed evidenzia proposte di vendita uniche (USP).

4. Mancato monitoraggio delle conversioni

L'errore:

Molti inserzionisti dimenticano di impostare il monitoraggio delle conversioni o lo impostano in modo errato.

Come evitare:

Installa correttamente il codice per il monitoraggio delle conversioni di Google Ads sul tuo sito web. In questo modo puoi vedere quali campagne, gruppi di annunci e parole chiave sono più efficaci in termini di ROI.

5. Attenzione agli utenti mobili

L'errore:

Ignorare il pubblico mobile può comportare la perdita di opportunità, poiché una percentuale significativa delle ricerche viene ora effettuata su dispositivi mobili.

Come evitare:

Crea pagine di destinazione e testi pubblicitari ottimizzati per dispositivi mobili. Utilizza annunci ottimizzati per i dispositivi mobili e assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili.

6. Scarsa allocazione del budget

L'errore:

Spendere troppo in campagne inefficaci può rapidamente esaurire il tuo budget.

Come evitare:

Controlla regolarmente le tue campagne per vedere quali hanno un buon rendimento. Riallocare i budget verso campagne redditizie.

7. Utilizzo improprio delle estensioni degli annunci

L'errore:

Ignorare del tutto le estensioni annuncio o utilizzarle in modo errato può comportare una riduzione della visibilità e del CTR.

Come evitare:

Utilizza estensioni annuncio pertinenti come sitelink, callout e estensioni snippet strutturati. Rendono il tuo annuncio più informativo e aumentano lo spazio nella pagina dei risultati di ricerca.

8. Esecuzione di campagne con impostazioni predefinite

L'errore:

Molti inserzionisti lanciano campagne senza modificare le impostazioni predefinite, che potrebbero non essere ottimali per i loro obiettivi specifici.

Come evitare:

Personalizza le impostazioni come la rotazione degli annunci, la pianificazione degli annunci e le opzioni di targeting in base agli obiettivi della tua campagna.

9. Ignorare i test A/B

L'errore:

Non eseguire test A/B per ottimizzare il rendimento della campagna.

Come evitare:

Esegui regolarmente test A/B sui testi degli annunci, sulle pagine di destinazione e sulle parole chiave per scoprire cosa è in sintonia con il tuo pubblico.

10. Non stare al passo con i cambiamenti

L'errore:

Google Ads è una piattaforma in continua evoluzione. Non tenere il passo con gli aggiornamenti può rendere le tue campagne meno efficaci.

Come evitare:

Rimani aggiornato sulle modifiche di Google Ads leggendo gli annunci ufficiali, partecipando ai forum ed eventualmente assumendo professionisti specializzati in Google Ads.

Riconoscendo e correggendo questi errori comuni, puoi migliorare sostanzialmente il rendimento delle tue campagne Google Ads, ottenendo un ROI migliore e un maggiore successo aziendale.



request full demo