Caso di studio: marketing PPC per OptiVisionCare: un'azienda di optometristi

optometrist company ppc marketing

Sfondo

OptiVisionCare è una piccola clinica optometrista a conduzione familiare situata in una città di medie dimensioni. Nonostante avesse una solida reputazione per la qualità del servizio, la clinica dovette affrontare la forte concorrenza dei negozi di ottica più grandi e in franchising in un mercato in rapida crescita.

Sfida

  • Attirare nuovi clienti in un mercato competitivo.
  • Ottimizza la spesa di marketing.
  • Aumenta la visibilità online per servizi oculistici specifici, come gli esami digitali per l'affaticamento della vista e l'optometria pediatrica.

Strategia

Il team di OptiVisionCare ha deciso di implementare una campagna di marketing Pay-Per-Click (PPC) per rafforzare la propria base di clienti. La loro strategia includeva:

  1. Ricerca per parole chiave : identificazione di parole chiave ad alta conversione e meno competitive come "optometrista locale", "cura degli occhi pediatrici" e "esame digitale dell'affaticamento della vista".

  2. Testo pubblicitario e pagine di destinazione : creazione di testi pubblicitari e pagine di destinazione accattivanti incentrati sulle offerte uniche della clinica e sulle testimonianze localizzate dei clienti.

  3. Targeting geografico : targeting degli annunci in modo che vengano visualizzati solo per gli utenti entro un raggio di 20 miglia dalla clinica.

  4. Estensioni annuncio : utilizzo di link al sito, callout ed estensioni di snippet strutturati per fornire informazioni aggiuntive come orari della clinica, servizi di emergenza e offerte speciali.

  5. Allocazione del budget : allocazione iniziale di un budget di $ 1.000 al mese per testare la campagna.

  6. Monitoraggio e analisi : utilizzo di Google Analytics e metriche di Google Ads per monitorare conversioni, percentuali di clic (CTR) e ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS).

Implementazione

La campagna è stata lanciata sia su Google Ads che su Bing Ads, con monitoraggio settimanale per il primo mese per adeguare le offerte per parole chiave, le parole chiave con scarso rendimento e il testo pubblicitario.

Risultati

  1. Aumento del traffico sul sito web : OptiVisionCare ha registrato un aumento del 40% delle visite al sito web nel primo mese.

  2. Tasso di conversione elevato : la campagna ha raggiunto un tasso di conversione del 5%, superiore alla media del settore del 3%.

  3. ROAS : per ogni dollaro speso, la clinica ha guadagnato un ROAS di $ 6 in prenotazioni di servizi, pari a ulteriori $ 6.000 di entrate.

  4. Rendimento delle parole chiave : "optometrista locale" e "oculistica pediatrica" ​​sono state le parole chiave con il maggior tasso di conversione.

  5. Traffico locale : la clinica ha osservato un aumento del 20% del traffico pedonale locale, confermando l'efficacia della strategia di targeting geografico.

  6. Costo per acquisizione : ridotto il costo per acquisizione da $ 20 a $ 12.

Lezioni imparate

  1. Qualità delle parole chiave rispetto alla quantità : parole chiave meno competitive ma ad alto intento possono offrire un ROI migliore.

  2. Il targeting geografico è fondamentale : per le aziende locali come OptiVisionCare, il targeting locale produce risultati migliori.

  3. Monitoraggio e adattamento continui : gli aggiustamenti settimanali della campagna, basati sull'analisi dei dati, hanno svolto un ruolo chiave nel suo successo.

Conclusione

Il marketing PPC si è rivelato una strategia altamente efficace per OptiVisionCare. Concentrandosi su parole chiave localizzate ad alto intento e ottimizzando il testo pubblicitario e le pagine di destinazione, la clinica è riuscita ad aumentare drasticamente sia la visibilità online che il numero di visitatori in negozio, favorendo così la crescita e l'aumento delle entrate.

Raccomandazioni per le campagne future

  1. Espandi l'elenco delle parole chiave : poiché il set iniziale si è dimostrato efficace, un'espansione dell'elenco delle parole chiave può attingere a ulteriori segmenti di mercato.

  2. Retargeting : implementa una campagna di retargeting per coinvolgere nuovamente i visitatori che non hanno effettuato conversioni durante la prima visita.

  3. Aumento del budget : dato l'elevato ROAS, l'aumento del budget può trarre ulteriore vantaggio dal successo della campagna.

Adottando un approccio strutturato e basato sui dati al marketing PPC, OptiVisionCare si è avviata su un percorso sostenibile verso la crescita in un mercato altamente competitivo.